Finali di Problem Solving: I nostri alunni primeggiano nelle gare a squadra e individuali

   

     

Quest’anno scolastico anomalo si conclude con una buona notizia: i nostri ragazzi di Scuola Secondaria di I grado primeggiano nelle Finali a squadra ed individuale delle Olimpiadi di Problem Solving.
      
La competizione, come tutto quanto, quest’anno, si è bruscamente interrotta nel mese di marzo, al termine delle Fasi d’Istituto e alla vigilia delle Finali Regionali, vanificando gli sforzi e deludendo le aspettative di migliaia di ragazzi di tutte le regioni d’Italia che si sono misurati con i loro coetanei per ambire alla Finale Nazionale ed al podio.
Abbiamo quindi apprezzato la decisione del Miur e del Comitato Tecnico Scientifico delle Olimpiadi di Problem Solving di portare comunque a termine questa edizione, unificando la sfida regionale e nazionale in un'unica gara on line non competitiva come “modo per riconoscere a tutti i partecipanti l'impegno profuso in questa edizione delle OPS”.
    
Anche quest’anno abbiamo partecipato alla competizione con un nutrito numero di ragazze e ragazzi della Scuola Secondaria.  
Trentasette alunni delle classi 2e e 3e dei plessi Plinio e Gramsci hanno partecipato alla fase d’Istituto: si sono preparati con passione, interesse e serietà, imparando a risolvere problemi di ottimizzazione, pianificazione, analisi dei percorsi, programmazione informatica, ecc., hanno imparato a collaborare durante le gare a squadra, si sono misurati e confrontati lealmente durate quelle individuali.
Alla Finale individuale del 6 luglio hanno partecipato: Anastasiia Bakalets (2E), Aurora Diana (3A), Francesco Piazza (3C) e Francesco Scotto di Perta (2E).
Gli stessi alunni hanno formato la squadra “Le equazioni impazzite” che il giorno successivo ha partecipato alla gara a squadra.
Gli eccellenti risultati conseguiti, benché si tratti di "classifiche puramente simboliche, che premiano tutti i partecipanti allo stesso modo”, ci inorgogliscono e ci infondono ottimismo per il prossimo futuro.
      

Grazie a tutte le ragazze e tutti i ragazzi che hanno partecipato alla competizione

Congratulazioni ai nostri fantastici quattro finalisti per la loro straordinaria prestazione

     
Questi i risultati:
     

Gara a squadre per gli alunni della Scuola Secondaria di I grado
 Martedì 7 luglio  2020

In ambito nazionale hanno partecipato 79 squadre delle quali 4 Campane.
La nostra squadra "Le equazioni impazzite" era formata da Anastasiia Bakalets (2E), Aurora Diana (3A), Francesco Piazza (3C) e Francesco Scotto di Perta (2E)

Risultati della gara
   
squadra punteggio
(max 100.000)
posizione in classifica
Regionale Nazionale
Le equazioni impazzite 98.461 1 1
 
Hanno ottenuto lo stesso punteggio (98.461) altre 4 squadre a livello nazionale delle quali 1 Campana.

 

Gara individuale per gli alunni della Scuola Secondaria di I grado
Lunedì 6 luglio 2020

In ambito nazionale hanno partecipato 137 concorrenti dei quali 10 Campani.
Per il nostro Istituto hanno gareggiato 2 alunni del plesso Plinio e 2 del plesso Gramsci.

​Risultati della gara
username punteggio
(max 100.000)
plesso posizione in classifica
Regionale Nazionale
Francesco Scotto di Perta  100.000 Gramsci 2E 1 1
Astasiia Bakalets 70.833 Gramsci 2E 7 64
Aurora Diana 68.750 Plinio 3A 8 67
Francesco Piazza 12.500 Plinio 3C 10 136

   
Hanno ottenuto il punteggio massimo (100.00) altri 18 concorrenti a livello nazionale, 3 dei quali sono Campani.

   

  

Allegati
Finale a squadra classifica nazionale.pdf
Finale Individuale classifica regionale.pdf
Finale a squadra classifica regionale.pdf
Finale individuale Quesiti proposti.pdf
Finale a squadra quesiti proposti.pdf
Finale Individuale classifica nazionale.pdf