Autorizzazione all'uso dei cookie

Tu sei qui

Area Docenti


Comunicazioni indirizzate ai docenti
Circolare n. 5 del 1.2.2021
Istruzioni operative scrutini I quadrimestre a.s. 2020/21

Si comunica che le operazioni di scrutinio della Scuola Primaria e Secondaria di I grado  della durata di 30 min. per classe, così come da circolare prot. n. 191/A.15.f del 21 gennaio 2021, avranno luogo alla presenza del Dirigente Scolastico e si svolgeranno in modalità telematica, secondo la procedura dello scrutinio elettronico. I docenti accederanno alle Aule Virtuali appositamente create e denominate Consiglio di Classe.
A tal fine si ricorda che:
Per la Scuola Primaria, la nuova normativa (O.M. n.172 del 04/12/2020 con le relative linee guida e indicazioni operative) ha individuato una modalità di valutazione che supera il voto numerico su base decimale sostituito da una descrizione analitica del livello raggiunto, un giudizio descrittivo riferito a differenti livelli di apprendimento (in via di prima acquisizione – base – intermedio – avanzato).
Per la Scuola Secondaria di I grado, come stabilito dal D. Lgs 62/2017 e successive integrazioni, la valutazione intermedia e finale degli apprendimenti, espressa in decimi, è integrata dalla descrizione dei processi formativi (in termini di progressi nello sviluppo culturale, personale e sociale) e del livello globale di sviluppo degli apprendimenti conseguito.                                                
Sia per la Scuola Primaria che per la Scuola Secondaria di I grado:

La valutazione del comportamento è espressa collegialmente mediante un giudizio sintetico (ottimo, distinto, buono, discreto, sufficiente e insufficiente) che faccia riferimento allo sviluppo delle Competenze di Cittadinanza, al Patto di corresponsabilità e al Regolamento d’Istituto.
La valutazione della Religione Cattolica per gli alunni che se ne avvalgono, riportata su una nota separata dal documento di valutazione, è espressa mediante un giudizio sintetico riferito all’interesse manifestato e ai livelli di apprendimento conseguiti.
Sono oggetto di valutazione le attività svolte nell’ambito dell’ Educazione Civica, come da Curricolo deliberato dal Collegio dei Docenti e digitate esclusivamente dal Coordinatore di classe di concerto con gli altri docenti della classe.
I docenti di sostegno partecipano alla valutazione di tutti gli alunni della classe; nel caso in cui a più docenti di sostegno sia affidato, nel corso dell'anno scolastico, la stessa alunna o lo stesso alunno con disabilità, la valutazione è espressa congiuntamente.
I docenti che svolgono attività di potenziamento forniscono elementi di informazione sui livelli di apprendimento conseguiti dagli alunni e sull’interesse manifestato.
I docenti della Scuola Primaria avranno cura di inserire il livello di apprendimento raggiunto da ogni singolo alunno per ogni obiettivo di apprendimento.
I docenti della Scuola Secondaria inseriranno le proposte di voto sul registro elettronico, tenendo conto dei progressi realizzati dagli alunni anche in merito ad eventuali interventi/attività inerenti percorsi individualizzati/personalizzati. Per gli alunni ammessi alla classe successiva nel precedente anno scolastico per i quali è stato predisposto dai docenti il Piano di Apprendimento Individualizzato (ex art. 6 comma 1 O.M. n.11 del 16/05/2020), è necessario verificare se si è avuto un recupero totale/parziale degli apprendimenti definendo, in quest’ultimo caso, le strategie di recupero e compilando eventualmente la sezione apposita nella comunicazione delle insufficienze ai genitori.
Ogni Coordinatore di classe, sia della scuola primaria che della scuola secondaria, avrà cura di controllare che tutti i dati siano stati forniti e di formulare un’ipotesi di giudizio di comportamento e di livello di apprendimento da condividere in Consiglio. Deliberata la valutazione, si redigerà il verbale di scrutinio (secondo il modello predisposto a breve pubblicato nella sezione Modulistica del sito) che sarà sottoscritto dal Coordinatore (segretario verbalizzante) e inviato al  Dirigente scolastico che, dopo aver proceduto alla stampa, firmerà i documenti che saranno conservati agli atti.
Si rammenta inoltre che, per gli alunni con DSA, debitamente attestati con certificazione nel fascicolo personale, la valutazione degli apprendimenti e del comportamento deve tenere conto delle specifiche condizioni soggettive e dell’eventuale percorso personalizzato stabilito dal Consiglio di classe e dal PDP redatto. Per gli alunni D.A., la valutazione sarà riferita agli obiettivi progettati nel PEI.
Per ottimizzare i tempi di durata dello scrutinio le valutazioni dovranno essere inserite sul sistema del registro elettronico improrogabilmente entro il giorno precedente la data del Consiglio.
La data e l'ora da apporre sui documenti saranno quelli del giorno e dell'ora indicati per gli scrutini di quella determinata classe. A tal proposito si comunica altresì che il giorno dello scrutinio del plesso Gramsci erroneamente indicato nella precedente comunicazione il 14 febbraio 2021 è da intendersi il 12 febbraio 2020.
I Coordinatori di classe della Scuola Secondaria, in caso di alunni con insufficienze in alcune discipline, dovranno far pervenire ai genitori l’informativa (a breve scaricabile dal sito), previa convocazione, registrando su apposito elenco la firma di avvenuta consegna.
Si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.
 

PON "Ricominciamo bene": Graduatoria definitiva aspiranti all'incarico di Coordinatore operativo

Con prot. 3768/B.9.a del 22.12.2020, è stata approvata la graduatoria definitiva degli aspiranti all'incarico di Coordinatore operativo del progetto PON "Ricominnciamo bene" di cui all' Avviso per la selezione interna prot. 3685//B.9.ab del 03/12/2020) .

Clicca per visualizzare le graduatorie pubblicate in Albo pretorio:

Buone Feste a tutti dal Dirigente scolastico

Ai Carissimi genitori e alunni
e a tutto il personale scolastico

Desidero innanzitutto ringraziarvi per quanto state facendo in un anno molto particolare, definito non a torto surreale, a causa della terribile pandemia che ci sta accompagnando già dalla fine di febbraio di questo anno così strano. Eppure nessuno di noi si è perso d'animo: ci siamo rimboccati le maniche, abbiamo fatto il più performante corso informatico che si potesse fare -ovvero quello “sul campo”- per utilizzare nella maniera migliore possibile ciò che la tecnologia ci offre di positivo per mantenere un legame fortissimo, seppure a distanza, tra alunni e docenti ottimizzando le fisiologiche difficoltà che ci hanno sorpreso durante la prima ondata del virus. Durante i mesi estivi, quelli caldi e più clementi, pensavamo che tutto fosse finito e avevamo anche ripreso la scuola in presenza, approntando i protocolli previsti per ridurre i rischi di questo nemico invisibile, piccolissimo ma, purtroppo, a volte letale.
Tuttavia dopo due sole settimane ci siamo dovuti difendere dall’irrefrenabile salita della curva epidemica di fronte alla quale la scelta più ragionevole non poteva essere che quella di preservare la salute di ognuno di noi, pagando il caro prezzo del distanziamento sociale. E allora abbiamo ripreso la didattica a distanza, forti dell’esperienza già vissuta, e vi posso assicurare che avendo presieduto tutti i Consigli di classe di novembre e dicembre e monitorando le assenze di tutti gli alunni, la didattica a distanza sta andando molto meglio e gli alunni poco partecipi sono veramente pochi.
Nel frattempo vi comunico con gioia che abbiamo concluso quasi tutti i lavori di tinteggiatura delle aule e degli ambienti di tutti i plessi scolastici attraverso il progetto “Scuole Belle” e dato in comodato d’uso decine di device alle famiglie che ne hanno fatto richiesta, e vi garantisco che continueremo a farlo alla luce di ulteriori acquisizioni. Un ringraziamento particolare lasciatemelo poi rivolgere all’Amministrazione Comunale che compie sempre grandi sforzi per venire incontro alle nostre richieste, nonostante i tanti impegni acuiti dalla situazione pandemica a cui deve far fronte, e al primo cittadino del Comune di Bacoli sempre pronto e attento ai bisogni della comunità scolastica e dei suoi cittadini, soprattutto per quanto riguarda la tutela della loro salute e del loro benessere. A tal proposito tra le tante lodevoli iniziative messe in campo dall’Ente Locale, ho ritenuto opportuno pubblicare sul sito d’Istituto lo spettacolo teatrale per bambini dal titolo “Videochiamata con Babbo Natale” offerto dal Comune di Bacoli per Mercoledì 23 Dicembre alle ore 20:00 che sarà fruibile on line seguendo le modalità indicate nell’Avviso.
Tornando a noi Cari Genitori, Alunni e Personale tutto, desidero rivolgervi i più sinceri e affettuosi auguri di buone festività, pur con tutte le restrizioni che l'attuale momento storico e le disposizioni del Presidente del Consiglio ci impongono, in attesa di ritrovarci tutti insieme in presenza, e in sicurezza, sempre nella convinzione che l’importante è non perderci mai, nella consapevolezza che ogni giorno gli alunni troveranno i propri docenti pronti ad accoglierli in un vicendevole abbraccio virtuale che speriamo possa ridiventare reale al più presto.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Marco Wolfler Calvo

Convocazione Collegio Docenti.

Il Collegio Docenti è convocato per il giorno martedì 22 dicembre 2020 alle ore 13.00 in modalità telematica attraverso la piattaforma TEAMS per discutere i seguenti punti all’O.d.G.:

Lettura verbale precedente
Delibera tabella oraria e destinazione ore educazione civica sulle discipline secondaria primo grado e primaria;
Delibera giudizi descrittivi nella valutazione periodica e finale della Scuola Primaria ai sensi del decreto del Ministero dell'Istruzione prot. 172 del 04/12/2020
Elaborazione dell’aggiornamento Ptof anno scolastico 2020/’21 
Comunicazioni del Dirigente Scolastico

Nel caso di impossibilità alla partecipazione al Collegio, i docenti sono invitati a inviare comunicazione di giustifica al Dirigente Scolastico.

Di seguito le istruzioni per la partecipazione al Collegio tramite la piattaforma Microsoft Teams.

Per partecipare alla riunione non è necessario scaricare l’applicazione di Microsoft Teams ma occorrerà semplicemente cliccare sul link allegato alla presente anticipandosi di qualche minuto prima dell’orario di inizio della riunione.
Dopo aver cliccato sul link compariranno le seguenti opzioni:
-Da computer
Scarica l’App di Windows
Continua in questo browser
Apri l’App Teams
basterà cliccare su Continua in questo browser per partecipare al meeting

-Da cellulare:
Simbolo di Chrome
Simbolo di Teams
basterà cliccare sul simbolo di Chrome
Entrati nell’applicazione occorrerà:
selezionare Consenti (in alto a sinistra) per utilizzare microfono e fotocamera
immettere il nome (si raccomanda di inserire prima il Cognome e poi il Nome)
cliccare su Partecipa ora
A questo punto si dovrà attendere soltanto l’ammissione da parte dell’amministratore.
 Si ricorda che, durante la partecipazione alla videoconferenza, è buona prassi tenere la telecamera accesa e il microfono disattivato per consentire una migliore trasmissione dei dati e per evitare i rumori di fondo. I singoli interventi saranno prenotati tramite la chat presente nell’applicazione. Le delibere avverranno con la modalità del silenzio assenso: solo i contrari e gli astenuti scriveranno in chat, chiedendo eventualmente anche di
intervenire per esprimerne le ragioni. La firma di presenza sarà registrata automaticamente accedendo con l’account dell’Istituto.

In Allegato:
Tabella oraria e destinazione ore educazione civica sulle discipline Scuola Primaria;
Giudizi descrittivi nella valutazione periodica e finale della Scuola Primaria

Sarà a breve inviata anche la tabella oraria e destinazione ore educazione civica sulle discipline secondaria primo grado

 

PON "Ricominciamo bene": Graduatoria provvisoria aspiranti all'incarico di Coordinatore operativo

Con prot. 3686/B.9.a del 14.12.2020, è stata approvata la graduatoria provvisioria degli aspiranti all'incarico di Coordinatore operativo del progetto PON "Ricominnciamo bene" di cui all' Avviso per la selezione interna prot. 3685//B.9.ab del 03/12/2020) .
E' ammessa la trasmisiione dei ricorsi entro le ore 14,00 di lunedì 21 dicembre 2020

Clicca per visualizzare le graduatorie pubblicate in Albo pretorio:

Didattica a distanza: orario e istruzioni


 


Orario delle lezioni di Didattica a distanza Scuola Secondaria


orario dad


 


Alunni: Primo accesso da PC


1

Apri Chrome e digita nella Barra degli indirizzi l’url: classroom.google.com

2

Se non è questa la schermata che vedi passa al punto successivo
 
1 - Clicca su italiano
2 - Clicca su Vai a Classroom

3

Se non sei connesso a Google con nessun account ti compare questa schermata
Se non è questa la schermata che vedi passa al punto 5
 
1 - Digita la mail che ti ha fornito la scuola
2 - Clicca su Avanti
 
Se hai salvato precedentemente la password per questa utenza si passa direttamente al punto 5 altrimenti si prosegue con la prossima schermata

4

1 - Digita la password che ti ha fornito la scuola
2 - Clicca su Avanti
 
Passa al punto 7

5

Ti appare questa schermata se sei già connesso a Google con un account gmail
se non è questa la schermata che vedi passa al punto 7
 
1 – Clicca sull’icona dell’account di Google

6

Se hai già memorizzato l’account che ti ha fornito la scuola, selezionalo e torna al punto 4.
 
Se non hai ancora registrato l’account della scuola clicca su Aggiungi un altro account e torna al punto 3

7

Se non è la prima volta che accedi a Classroom passa direttamente al punto 10
 
Se, invece, è la prima volta vedi questa schermata:
1 – clicca su Salva per memorizzare la password
 
2 - Clicca su Accetta

8

Clicca su Continua

9

Clicca su Sono un insegnante

10

Sei in Classroom!
La schermata ti mostra i corsi in cui sei inserito
 
Se non lo hai già fatto Conferma l’iscrizione al corso cliccando sul pulsante Accetta e attendi qualche secondo
Oppure clicca sul riquadro del corso al quale vuoi accedere

11

Clicca sul Link di Meet o sull’icona della telecamera per accedere alla lezione​

12

Clicca su Partecipa

13

Chiudi la finestra d’avviso​

14

Sei nella lezione!


 


Alunni: Ingressi da pc successivi al primo


1

Apri Google in Chrome
1 - Clicca sul pulsante con 9 puntini a sinistra dell’icone dell’account di Google
2 - Individua e seleziona l’icona Classroom (questa icona può trovarsi in posizioni diverse!)
 
Se sei connesso già con l’account della scuola ti troverai nella precedente schermata 10
 
Se sei connesso con un diverso account ti troverai nella precedente schermata 5


 


Alunni: Primo accesso da cellulare e tablet


1

 
  • Prima di effettuare il primo accesso alla Classe virtuale su G Suite assicurati di avere impostato la “Schermata di blocco” (con pin o segno) sul tuo cellulare o tablet.
    Se la schermata di blocco non è impostata attivala (in genere si va su Impostazioni > Sicurezza e Privacy > Schermata di blocco … [il percorso può variare a seconda del tipo di dispositivo])
  • Esegui tutte le operazioni indicate nel video che visualizzi cliccando qui

1

2

3

4

>

5


 


Alunni: Accessi successivi al primo da cellulare e tablet


1

a. Avviare l’App Classroom
b. Eseguire i passaggi b, c e d


 


Docenti: Primo accesso da PC


1

Apri Chrome e digita nella Barra degli indirizzi l’url: classroom.google.com

2

Se non è questa la schermata che vedi passa al punto successivo
 
1 - Clicca su italiano
2 - Clicca su Vai a Classroom

3

Se non sei connesso a Google con nessun account ti compare questa schermata
Se non è questa la schermata che vedi passa al punto 5
 
1 - Digita la mail che ti ha fornito la scuola
2 - Clicca su Avanti
 
Se hai salvato precedentemente la password per questa utenza si passa direttamente al punto 5 altrimenti si prosegue con la prossima schermata

4

1 - Digita la password che ti ha fornito la scuola
2 - Clicca su Avanti
 
Passa al punto 7

5

Ti appare questa schermata se sei già connesso a Google con un account gmail
se non è questa la schermata che vedi passa al punto 7
 
1 – Clicca sull’icona dell’account di Google

6

Se hai già memorizzato l’account che ti ha fornito la scuola, selezionalo e torna al punto 4.
 
Se non hai ancora registrato l’account della scuola clicca su Aggiungi un altro account e torna al punto 3

7

Se non è la prima volta che accedi a Classroom passa direttamente al punto 10
 
Se, invece, è la prima volta vedi questa schermata:
1 – clicca su Salva per memorizzare la password
 
2 - Clicca su Accetta

8

Clicca su Continua

9

Clicca su Sono un insegnante

10

Sei in Classroom!
La schermata ti mostra i corsi in cui sei inserito
 
Se non lo hai già fatto Conferma l’iscrizione al corso cliccando sul pulsante Accetta e attendi qualche secondo
Oppure clicca sul riquadro del corso al quale vuoi accedere

11

Sei nel corso!
Chiudi la finestra di comunicazione

12

Clicca sul Link di Meet o sull’icona della telecamera per accedere alla lezione​

13

Clicca su Partecipa

14

Chiudi la finestra d’avviso Chiudi la finestra d’avviso​

15

Sei nella lezione!


 


Docenti: Ingressi da pc successivi al primo


1

Apri Google in Chrome
1 - Clicca sul pulsante con 9 puntini a sinistra dell’icone dell’account di Google
2 - Individua e seleziona l’icona Classroom (questa icona può trovarsi in posizioni diverse!)
 
Se sei connesso già con l’account della scuola ti troverai nella precedente schermata 10
 
Se sei connesso con un diverso account ti troverai nella precedente schermata 5


 


Docenti: Creare una classe


1

Dopo l’accesso a Classroom
(precedente schermata 10)
 
Clicca su  +

2

Seleziona Crea corso

3

1 – Digita il nome del corso
2 – Clicca su Crea
 
Attendi qualche secondo che venga creata la classe

4

Adesso devi inserire gli alunni:
Seleziona il link Persone

5

Seleziona l’icona  +  a sinistra del titolo Studenti Seleziona l’icona  +  a sinistra del titolo Studenti

6

Digita l’email del gruppo classe che vuoi inserire

ATTENZIONE: digita interamente la mail del gruppo, non ti fidare del suggerimento che il sistema ti dà, potrebbe non essere quello giusto!
 
(troverai le email dei gruppi classe in fondo a questa descrizione)

7

Terminata la digitazione dell’intera mail
1 – Clicca sulla mail che il sistema ti suggerisce controllando che sia esattamente uguale all’indirizzo digitato
2 - Clicca su Invita

8

L’elenco degli alunni della classe comparirà sotto il titolo Studenti
ATTENZIONE: nell’elenco gli alunni devono apparire con Nome e Cognome, si ti appaiono le mail c’è un errore! Li devi eliminare e ripetere l’operazione.

9

Per invitare altri docenti alla lezione:
clicca su + a destra del titolo Insegnanti e ripeti i punti 3 e 4 digitando la email che la scuola ha assegnato al docente ​

10

Per creare il link per le videolezioni:
Clicca sulla rotellina Impostazione

11

Scorri la pagina in basso per visualizzare i box Generali
 
1 – Clicca su Genera link di Meet
2 – Clicca su Salva

Circolare n. 4 del 2.10.2020
Registro degli spostamenti

Al fine di gestire agevolmente il contact tracing di sospetti casi Covid 19, è necessario tenere in ogni classe un registro degli spostamenti degli alunni e del personale scolastico non appartenente alla classe.
Tale registro deve contenere ogni contatto che possa intercorrere tra gli alunni e il personale di classi diversi (es. supplenze, spostamenti provvisori e/o eccezionali di alunni fra le classi, ingressi in aula, ecc.)
Alla luce di tutto ciò, i docenti di ciascuna classe/sezione sono invitati a compilare accuratamente e tempestivamente il registro elettronico e ad annotare puntualmente sul Registro cartaceo dei contatti, gli spostamenti degli alunni in locali diversi dall’aula e/o semplicemente l’ingresso in aula di qualunque soggetto (personale docente e non). Sono esclusi gli spostamenti per uscita in bagno da registrare su apposita tabella.
Tali adempimenti sono indispensabili per tracciare eventuali promiscuità e per facilitare l’identificazione dei contatti stretti da parte dei referenti Covid 19 e del Dipartimento di Prevenzione (DdP) della ASL competente territorialmente.
Si confida come sempre nella massima collaborazione.

Circolare n. 3 del 2.10.2020
Illustrazione delle Aree e dei compiti delle Funzioni Strumentali per formulazione progetti di candidatura

Si comunicano  le aree, il numero, i criteri e le modalità di accesso alle funzioni strumentali definite dal Collegio dei docenti del 22 settembre 2020.
Si precisa che per ciascuna Area sono richieste due figure: un’unica figura per la Scuola dell’Infanzia e Primaria e una per la Scuola Secondaria.
 

AREE FUNZIONI STRUMENTALI A.S. 2020-2021
F.S. N.1
 
Coordinamento del Piano Triennale dell'Offerta Formativa e  gestione delle attività curricolari ed extracurriculari  - PTOF
COMPITI
  • Controlla pubblicazioni Miur, Indire, e altri Enti Istituzionali per conoscere tempestivamente tutte le opportunità di candidature ai progetti ministeriali e non (di concerto con FS 5)
  • Revisiona ed aggiorna il piano dell'offerta formativa in collaborazione con il Ds e le altre FF.SS., cura la documentazione e la pubblicizzazione delle attività dell'istituto
  • Coordina la Programmazione  curricolare per garantire un proficuo e continuo processo di verticalizzazione fra i tre ordini di scuola(curricolo verticale)
  • Predispone il materiale dei dipartimenti
  • Cura, d’intesa con il DS, i rapporti con gli Enti, Agenzie ed Associazioni del territorio.
  • Predispone una sintesi del Piano (brochure pubblicitaria)
  • Individua e predispone modalità di verifica , correzione e sviluppo delle scelte del PTOF, con particolare riferimento alle priorità, ai punti di forza e di debolezza emersi dal RAV per pianificare ipotesi di miglioramento (Piano di Miglioramento)
  • Predispone ipotesi di elaborazione del PTOF di concerto con il DS, con il DSGA e con i docenti
  • Collabora con il DS e con il DSGA , i docenti collaboratori e i docenti tutti per favorire la realizzazione delle attività previste dal POF
  • Partecipa alle riunioni periodiche con le altre FFSS ai fini di un confronto di esperienze e per accordi in merito alle attività da svolgere secondo le procedure definite dal RAV.
  • Fruisce di iniziative di formazione ed aggiornamento concernenti i compiti da svolgere

 

F.S. N.2
 
Autovalutazione e monitoraggio di tutti i processi gestionali e didattici con particolare riferimento al RAV
COMPITI
  • Adotta procedure di governo, di verifica e di controllo interno ed esterno e dell’attività    complessiva di gestione, allo scopo di individuare le aree di debolezza e di problematicità, in un’ottica di miglioramento progressivo
  • Cura gli adempimenti ministeriali (questionari, indagini, rilevazione di dati sull’organizzazione)
  • Comunica e coordina le iniziative e le proposte offerte dagli istituti in rete e/o da enti vari.
  • Monitora l’implementazione delle azioni di miglioramento relative agli esiti  e ai processi individuali nel Rapporto di Autovalutazione
  • Collabora con le altre FFSS. alla realizzazione del Piano di Miglioramento
  • Struttura e redige la stesura del documento relativo al Bilancio Sociale
  • Partecipa alle riunioni periodiche con le altre FFSS ai fini di un confronto di esperienze e per accordi in merito alle attività da svolgere secondo le procedure definite dal RAV.
  • Coordina e gestisce i rapporti con l’INVALSI, programma e pianifica le attività di somministrazione, correzione e valutazione delle prove INVALSI, che sono a cura della funzione docente.
  • Promuove  una costante lettura delle rilevazioni dei dati (anche INVALSI), ai fini dell’individuazione delle criticità nel processo di insegnamento-apprendimento
  • Coordina il piano di formazione ed aggiornamento dei docenti
  • Monitora e rettifica gli strumenti per la valutazione oggettiva degli alunni (profitto e comportamento)
  • Monitora e coordina il funzionamento del registro elettronico
  • ­Fruisce di iniziative di formazione ed aggiornamento concernenti i compiti da svolgere

 

F.S. N.3 Continuità e orientamento – raccordo e comunicazione tra diversi ordini e plessi
COMPITI
  • Contatta tutte le scuole del territorio per avviare e stabilire contatti permanenti e proficui
  • Studia e pianifica attività di continuità e orientamento all’interno e all’esterno della scuola
  • Favorisce la compartecipazione ad attività didattiche tra docenti degli anni-ponte
  • Proietta, pianifica, gestisce e monitora tutte le fasi dell’Open Day sia all’interno che all’esterno dell’IS:
  • Cura i rapporti e le attività di TUTTI  i plessi armonizzandoli e ottimizzandoli
  • Monitora le iscrizioni al primo anno e predispone ipotesi di formazione delle classi attenendosi ai criteri approvati dagli organi collegiali.
  • Incontra i docenti di scuola di grado inferiore per valutare i livelli di apprendimento raggiunti e particolari esigenze legate alla sfera emotivo-relazionale.
  • Predispone documentazione per il passaggio delle informazioni ai docenti del grado successivo.
  • Organizza la realizzazione dei progetti continuità (revisiona, aggiorna e diffonde la modulistica, raccoglie, controlla e classifica in tabelle il materiale progettuale acquisito).
  • Collabora con le altre FFSS. alla realizzazione del Piano di Miglioramento
  • Partecipa alle riunioni periodiche con le altre FFSS ai fini di un confronto di esperienze e per accordi in merito alle attività da svolgere secondo le procedure definite dal RAVed elabora documento di sintesi delle attività svolte..
  • Fruisce di iniziative di formazione ed aggiornamento concernenti i compiti da svolgere

 

F.S. N.4 Handicap e Inclusione ed in generale problematiche di disagio
COMPITI
  • Rileva i bisogni di integrazione e recupero, le esigenze degli alunni e delle famiglie e ne informa il Collegio Docenti
  • Coordina il GLHO e il GLI
  • Cura i contatti con l’Aid e ne è il referente
  • Gestisce i rapporti con gli enti territoriali e le associazioni che si occupano di prevenzione e di inclusione
  • Offre supporto agli studenti e alle famiglie in caso di percorsi scolastici o relazioni difficili
  • Offre supporto ai docenti in caso di alunni con bisogni educativi speciali (BES)
  • Coordina e organizza le attività afferenti agli alunni disabili, ai DSA e ai BES, interfacciandosi con gli Enti istituzionali a ciò preposti
  • Si occupa dell’accoglienza, inclusione ed inserimento degli alunni stranieri
  • Formula progetti per l’inserimento/inclusione degli diversamente abili in collaborazione dei docenti di sostegno, i consigli di classe e le strutture esterne
  • Contatta le scuole di provenienza dei nuovi iscritti per garantire la continuità educativa
  • Accoglie e orienta gli insegnanti di sostegno di nuova nomina
  • Promuove la divulgazione di proposte di formazione e di aggiornamento
  • Monitora la situazione degli allievi certificati coordinando le riunioni degli insegnanti di sostegno
  • Promuove e monitora i progetti dell’Istituto inerenti l’inclusione scolastica ed il benessere degli studenti
  • Verifica, auto valuta e rendiconta l’attività svolta
  • Collabora con le altre FFSS. alla realizzazione del Piano di Miglioramento
  • Fruisce di iniziative di formazione ed aggiornamento concernenti i compiti da svolgere

 

F.S. N.5 Progetti : cura, gestione  e documentazione progetti
COMPITI
  • Controlla pubblicazioni MIUR Indire, e altri Enti Istituzionali per conoscere tempestivamente tutte le opportunità di candidature ai progetti ministeriali e non (di concerto con FS 1)
  • Mette in essere tutte le procedure per le candidature dei progetti
  • Progetta, gestisce, coordina, armonizza e monitora la realizzazione operativa di tutte le fasi di tutti i progetti
  • Pianifica e armonizza tutti i tempi di realizzazione
  • Provvede a fornire scadenzario, a sollecitare documentazione e puntualità nell’operatività di tutti i docenti coinvolti
  • Controlla tutta la documentazione finale, di concerto con il DS, anche nella parte amministrativa e rendicontativa
  • Gestisce relazioni con ente di erogazione del finanziamento del progetto, di concerto con il DS
  • Collabora con le altre FFSS. alla realizzazione del Piano di Miglioramento
  • Fruisce di iniziative di formazione ed aggiornamento concernenti i compiti da svolgere

 

F.S. N.6 Organizzazione, pianificazione e coordinamento visite guidate  viaggio d'istruzione
COMPITI
  • Mira a potenziare l’offerta formativa attraverso visite e viaggio di istruzione atti a promuovere la formazione generale della personalità degli alunni e per offrire loro occasioni di socializzazione allargata a contesti motivanti e significativi
  • Collabora con i consigli di sezione e di classe ed elabora proposte per visite guidate e viaggio d’istruzione coerenti con le specifiche programmazioni;
  • Elabora, produce, distribuisce e raccoglie la modulistica relativa all’organizzazione delle visite guidate;
  • Individua il costo pro capite, organizza la raccolta delle adesioni e la prenotazione dei servizi necessari, stabilendo la calendarizzazione delle uscite e raggruppando in maniera omogenea le visite in modo da ottimizzare l’uso dei bus e i relativi costi;;
  • Predispone la griglia per la programmazione delle visite guidate da inserire nel PTOF;
  • Provvede alla pubblicizzazione delle attività sul sito web
  • Controlla la corretta realizzazione delle procedure riferibile al proprio ambito.
  • Attiva contatti con le diverse agenzie presenti sul territorio e individua le migliori offerte inoltrate da Enti, e associazioni che promuovono itinerari turistico-culturali per le scolaresche.
  • Monitora il corretto uso della modulistica in relazione alle adesioni, al numero degli alunni e dei docenti partecipanti

 
Modalità di candidatura
Il candidato presenterà la propria candidatura attraverso la consegna della scheda di attribuzione della Funzione
Strumentale e di una  proposta progettuale che preveda lo sviluppo dei compiti precedentemente illustrati.
Le domande si potranno inviare agli uffici di segreteria entro il 10/10/2020 come deliberato nel Collegio Docenti del giorno 22/09/2020.
In caso di un numero di candidature superiori alle richieste si procederà ad una individuazione per i criteri qui sotto riportati:
  

CRITERI DI VALUTAZIONE DEL PROGETTO PRESENTATO
  Criteri Si No
1 Di piena pertinenza e aderenza alle problematiche dell’istituto    
2 Progetto già validamente presentato e realizzato nell’anno 2019-2020    
3 Progetto che contempli le richieste della funzione    
4 Progetto di ampio respiro che ben si armonizza con le altre FF.SS    
5 Progetto di lungo orizzonte temporale che possa essere pianificato eventualmente per un triennio    

 

TABELLA VALUTAZIONE TITOLI
Titoli Valutazione
Docenti di ruolo o incaricati di ruolo fino al 30 giugno Accesso
Competenze informatiche certificate Punti 1
Incarichi precedenti nella stessa funzione Punti 2
Incarichi precedenti in funzione diversa Punti 1
Esperienze documentate di formazione e/o
aggiornamento per la funzione per la quale si concorre
Punti 1 per ciascun titolo
Corsi di formazione professionali, Master, corsi di perfezionamento e post laurea connessi con la funzione richiesta Punti 1 per ciascun titolo

 
Compenso spettante
Per lo svolgimento delle predette attività sarà corrisposto un compenso annuo lordo nella misura che sarà stabilita nell’ambito della contrattazione Integrativa di Istituto per l’a.s. 2020-2021 e, di seguito, comunicato alla S.V. Nel caso in cui gli incarichi previsti non vengano svolti o vengano svolti parzialmente , verrà determinata, ai fini della liquidazione, una quota del compenso proporzionale all’attività effettivamente svolta.
Non saranno retribuite le attività non previste dalla lettera di incarico.
La corresponsione del trattamento economico è subordinata all’effettivo espletamento del suddetto incarico, nonché a procedura di verifica ed efficacia da parte del Dirigente scolastico.
 

Divisa scolastica A.S. 2020-2021

Con la presente si comunica ai destinatari in epigrafe che gli alunni, sia della scuola dell’Infanzia che della scuola Primaria, devono indossare il grembiule, al di sotto del quale devono portare, per questo periodo autunnale, la divisa estiva: pantaloncino blu e maglietta bianca. Qualora durante le attività didattiche, per l’eccessivo caldo, fosse necessario togliere il grembiule,  quest’ultimo andrebbe riposto nello zaino, magari all’interno di una busta.

Documenti allegati:
PATTO DI CORRESPONSABILITÀ-INTEGRAZIONE EMERGENZA COVID
La complessità del momento presente e la mancanza di certezze in ordine al possibile futuro sviluppo della pandemia COVID-19, rende necessaria la riflessione comune sulle strategie e le iniziative utili alla organizzazione per la ripartenza in sicurezza del prossimo anno scolastico. Di qui la necessità di integrazione
 
del Patto educativo di Corresponsabilità con l’impegno delle famiglie, degli esercenti la potestà genitoriale o
 
degli studenti maggiorenni, a rispettare le “precondizioni” per la presenza a scuola nel prossimo anno scolastico. Il Patto infatti, oltre ad essere un documento pedagogico di condivisione scuola-famiglia di “intenti” educativi, è pure un documento di natura contrattuale e pertanto ne è richiesta la sottoscrizione da parte di ciascun genitore/studente finalizzata all’assunzione di impegni reciproci.
 
Il presente Patto è costruito sulla base del parere tecnico espresso in data 28 maggio/22 giugno 2020 dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS) istituito presso il Dipartimento della Protezione Civile, e può essere
 
suscettibile di modifiche e integrazioni sulla base di quella che sarà l’andamento dell’emergenza epidemiologica.
 
IL GENITORE/AFFIDATARIO E IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

 
VISTO



l’Art. 3 del DPR 235/2007;

 

 
VISTO



il Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021

 

 
PRESO ATTO



che è indispensabile una collaborazione attiva di scuola, studenti e famiglie nel contesto di

 

 
una responsabilità condivisa e collettiva



nel fronteggiare la “grave crisi educativa”

 

 
prodotta dall’epidemia Covid-19

 

 
SOTTOSCRIVONO IL SEGUENTE PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ:
 
L’Istituto si impegna a:
 
  • organizzare incontri con RSPP, Medico competente, EELL RLS, RSU, comitato Covid per il supporto nell’emergenza sanitaria, al fine di vagliare le molteplici azioni da attivare per il contenimento dei rischi di contagio;

 

  • assicurare puntuale attuazione del protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 a scuola;.
  • impartire specifiche istruzioni (sulla base delle indicazioni del CTS) per la corretta sanificazione dei locali;
  • definire il ‘setting d’aula’ in modo da garantire il distanziamento prescritto;
  • affiggere cartelli in prossimità delle postazioni di uso comune per consigliarne l’igienizzazione prima e dopo l’uso;
  • definire, in relazione alle condizioni di contesto, tempi e modi di aerazione dei locali durante le lezioni;

 

  • mettere a disposizione detergenti igienizzanti per quanto nelle disponibilità;

 

  • predisporre cartellonistica e segnaletica da affiggere nei vari ambienti scolastici;
  • predisporre indicazioni per l’ordinato ingresso a scuola, e per gli spostamenti interni ai locali scolastici, anche mediante affissione di specifiche indicazioni e/o di segnalazioni a terra.
  • in relazione al rischio di contagio ed alle possibili azioni di prevenzione, promuovere azioni di formazione e informazione - frequente e diffusa - del personale scolastico, degli alunni e delle famiglie;

 

  • dotarsi di piattaforme digitali di e-learning per fronteggiare eventuali sospensioni della didattica in presenza;
  • intraprendere azioni di formazione e aggiornamento del personale tutto in tema di competenze informatiche e didattica integrata al fine di implementare e consolidare pratiche didattiche a supporto della didattica digitale integrata;

 

  • attuare forme di didattica, anche a distanza, inclusiva e attenta ai bisogni formativi di tutti gli allievi, soprattutto con BES;
  • mettere a disposizione degli studenti meno abbienti dispositivi in comodato d’uso (notebook, tablet, router, schede SIM) secondo le disponibilità della scuola, in caso di sospensione delle attività in presenza.

 

  • Organizzare attività di informazione e prevenzione in rapporto ai fenomeni di bullismo e di cyberbullismo;

 
 
 
 
La famiglia si impegna a:
 
▪ monitorare sistematicamente e quotidianamente, prima che vadano a scuola, lo stato di salute dei propri figli e nel caso di sintomatologia riferibile a contagio da Covid19 (febbre, raffreddore, congiuntivite, tosse ecc.), tenerli a casa e informare immediatamente il proprio medico di base, seguendone le indicazioni e le disposizioni. Chiunque ha sintomatologia respiratoria o temperatura superiore a 37,5°C dovrà restare a casa.
 
• recarsi immediatamente a scuola e riprendere il figlio/a in caso di manifestazione improvvisa di sintomatologia respiratoria o febbrile nel rispetto del protocollo disposto da Servizio di Prevenzione e Protezione della scuola;
 
rispettare rigorosamente le regole individuate dall’Istituto di accompagnamento e ritiro dei figli da scuola, in caso di ritardo l’ingresso non sarà consentito;
• partecipare agli incontri (anche in video conferenza) organizzati dalla scuola per informare delle attività da svolgere ai fini del contenimento del COVID-19 e per la tutela della salute;
• tenersi informata costantemente riguardo alle iniziative della scuola, anche tramite contatto con i rappresentanti di classe ma soprattutto mediante una consultazione quotidiana e sistematica della Bacheca web della piattaforma Spaggiari e del sito web della scuola;
 
rispettare le regole per l’accesso delle famiglie agli uffici amministrativi;
 

  • supportare e sostenere l’acquisizione dell’autonomia personale e del senso di responsabilità dei propri figli nel percorso di crescita personale e nel processo di apprendimento;

 

  • favorire, se si dovesse verificare la necessità, la partecipazione dei figli alla didattica a distanza;

 

  • promuovere il corretto utilizzo a scuola e fuori scuola dei dispositivi elettronici in dotazione ai propri figli, esercitando la propria funzione educativa coerentemente con le azioni messe in atto dall’Istituto al fine di prevenire e contrastare efficacemente i fenomeni di bullismo e cyberbullismo;

 

  • partecipare, anche a distanza, agli incontri con i docenti;

 
• prendere visione del Regolamento recante misure di prevenzione e contenimento della diffusione del SARS-CoV-2 e del Regolamento per la didattica digitale integrata dell’Istituto e informarsi costantemente sulle iniziative intraprese dalla scuola in materia;
 

  • presentare, discutere e condividere con i propri figli il patto educativo sottoscritto con l’Istituzione scolastica.

 
La studentessa/lo studente si impegna a:
 

  • rispettare tutta la normativa vigente in tema di emergenza sanitaria da contagio Covid19 e le relative direttive impartite e disposte anche dalla scuola;
  • comunicare tempestivamente alla scuola le variazioni del proprio stato di salute che potrebbero riferirsi ad un contagio da Covid19 (febbre, raffreddore, congiuntivite, tosse ecc.) per permettere l’attuazione del previsto protocollo e scongiurare il pericolo di contagio di massa;

 

  • impegnarsi nella didattica a distanza rispettando la netiquette, il regolamento per la DDI e le indicazioni dei docenti, osservando le consegne;

 

  • utilizzare i dispositivi elettronici a supporto della didattica, in comodato o personali, in modo corretto nel rispetto della Legge evitando azioni lesive della privacy e della dignità dell’altro riconducibili al cyberbullismo ed al bullismo in generale.

Sito realizzato da Carlo D'Ago sulla base del modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.72 del 17/06/2020 agg.08/08/2020